Il P.T.O.F. (Piano Triennale dell’Offerta Formativa) è il documento fondamentale che delinea l’identità culturale e progettuale della scuola dell’infanzia Parrino. IL P.T.O.F. è costruito sulla storia della scuola del territorio partendo dalle scelte e dalle indicazioni dati dal gestori dalle risorse professionali e non, messe in atto per la nostra realtà socio culturale e sull’analisi dei bisogni emergenti ed esprime le esigenze di ricercare e dare “senso” alla capacità pedagogica e alla responsabilità professionale.

Il P.T.O.F.

Il P.T.O.F.luogo culturale e professionale dove si raccordano, si intersecano, si differenziano le molteplici iniziative scolastiche finalizzate alla formazione,punto di riferimento per la progettazione dei piani di studio personalizzati dove vengono identificati: gli obiettivi formativi, le abilità, le conoscenze, quindi le competenze nell’ottica del sapere, saper fare, saper essere;verifica e valutazione dei risultati ottenuti;strumento attraverso cui esplicitare: l’Offerta Formativa,le scelte di fondo effettuatetenendo conto della Carta dei Sevizi, delle Indicazioni Nazionali e dei Bisogni del Contesto Socio – Culturale nel quale opera la scuola

Il P.T.O.F.

Il P.T.O.F. è momento qualificante dell’autonomia didattica e organizzativa (legge 107) dove il gestore tramite il Collegio docenti della nostra scuola, sita In Ruggero marturano PA insieme agli organi di direzione e amministrazione, raccolte le indicazioni e i suggerimenti dei genitori , dei docenti e non docenti dei bambini:
definiscele
scelte educative e didattiche necessarie in ciascun contesto per adempiere nel migliore dei modi ai compiti istituzionali e costituzionali di una scuola paritaria “di tutti e per tutti”;
redige
una dichiarazione, trasparente, collegiale ed efficace che deve riflettere le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale.
Tramite il P.T.O.F. la scuola stabilisce con la propria utenza un contratto condiviso, esplicito, trasparente, realizzabile e verificabile.

Il P.T.O.F.

è dunque uno strumento soggetto ad integrazioni, adattamenti e arricchimenti, sulla base del modificarsi delle condizioni interne ed esterne alla scuola, oggettive e soggettive, nel rispetto delle procedure della legge.

Contatti
  • Social